SPIKE

Tre racconti fantastici, tra thriller e horror.

SPIKE. Che fare con un cane che ha l’abitudine di andare a scavare nel giardino della vicina? Soprattutto se la vicina in questione è un’inquietante e astiosa Zitella. Che fare se, a forza di scavare, porta alla luce la mano di un cadavere? Una decisione che Gigi e il suo cane Spike saranno costretti a prendere.

GATTI. Una ragazza e un bambino, chiusi in una cantina. Incatenati, prigionieri di un folle. Rivali, soprattutto. Perché uno solo di loro potrà sopravvivere. Quando il mostro tornerà farà la sua scelta, chi portare via e chi no. Il bambino ha sempre vinto, ne ha visti portare via tanti, ma quella ragazza lo spaventa. È troppo furba, potrebbe essere la sua rovina.

PRINCIPESSA. Ha dodici anni, vive in una bellissima villa, tutti si occupano di lei, la sua vita è perfetta, eppure non le basta. Ha visto Toby, il figlio dell’autista. Brama solo di conoscerlo, anche se non le è permesso. Quando tenterà di scappare darà il via a una distruttiva catena di eventi.